Focaccia toscana con olive e salsiccia
Ricette del Weekend Snack

Focaccia toscana con olive e salsiccia

Non c’è niente di più buono per una merenda, o uno stuzzichino da aperitivo. Non c’è nient’altro, che rappresenti così profondamente, la storia culinaria regionale. Ogni regione la sua sfumatura, il suo metodo. La focaccia toscana con olive e salsiccia (o salciccia) rappresenta la genuinità, la sincerità e la schiettezza del popolo toscano. Ecco la mia ricetta, e soprattutto, il metodo che mi ha insegnato “la mi mamma”:

  • 800 g farina tipo 0
  • 640 ml acqua
  • 4 g lievito di birra
  • 10 g olio di oliva
  • 40 g di strutto
  • 15 g sale
  • 3 salsicce
  • 100 g olive

La prima cosa da fare è preparare l’impasto. Iniziamo col versare l’acqua in una ciotola e sciogliere al suo interno il lievito di birra. Adesso possiamo iniziare a versare la farina nell’acqua miscelando con un cucchiaio o un mestolo.

Prendiamo la parte grassa. ovvero strutto ed olio e andiamo a unirlo al composto continuando a mescolare l’impasto cercando di amalgamare molto bene gli ingredienti. Come noterete avremo un materiale molto morbido. E’ cosi che deve essere.

Adesso, e soltanto adesso, andiamo a salare e portiamo avanti la miscelazione per almeno dieci minuti.

Lasciamo riposare per 20 minuti.

Prepariamo una spianatoia con della farina. Versiamo l’impasto sulla spianatoia e iniziamo a lavorarlo a mano: ripieghiamo su se stesso l’impasto, da destra verso sinistra e da sinistra verso destra, per 5 o 6 volte. Lasciamo riposare per 15 minuti e ripetiamo i movimenti. Per almeno 3 volte.

Mettiamo il composto in una ciotola, ricopriamo con della pellicola e andiamo in lievitazione, in frigorifero per almeno 16 ore.

Terminato il riposo togliamo l’impasto dal frigorifero lo riponiamo sulla spianatoia e lo lasciamo stemperare per 20 minuti. Dopo di che aiutandosi sempre con della farina andiamo a formare dei panetti e a schiacciarli con i polpastrelli delle dita. Personalmente mi piace formare dei dischi della grandezza di un bicchiere, come monoporzione.

Mano a mano che prepariamo i dischi, li posizioniamo su una teglia rivestita di carta forno. Farciamo alcuni dischi con le olive (3 per focaccetta), ed altri con dei tocchetti di salsiccia.

Lasciamo riposare per almeno 2 ore.

Con le dita andiamo a creare dei piccoli buchetti sui nostri dischi. Prepariamo una salamoia di olio di oliva e acqua, (2:1), col quale andremo letteralmente ad affogare le focacce nella teglia. Con un pennellino assicuriamoci che i dischi siano ben conditi su tutta la superficie. Infine andiamo a salare le focacce.

Mettiamo in forno pre riscaldato a 200° per circa 30 minuti. La focaccia toscana con olive e salsiccia è pronta!

Allenamento:

Quando le preparo, non riesco a resiste. Una tira l’altra e fermarsi è veramente difficile. Posso arrivare a ingurgitarne anche 6/7 di fila. Provare per credere. Ma quando mi fermo faccio due conti: dalle 120 alle 140 kcal a focaccina. Per eccesso, 6 focaccine sono circa 840 kcal. Gonfiamo le ruote della bici, ed iniziamo a pedalare per almeno 1 ora e mezza. Ejoy!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *