pane per toast inegrale
Ricette del benessere Snack

Pane per toast integrale

Oggi vi voglio parlare di come fare un pane per toast integrale, sano genuino, senza conservanti o aggiunta di zuccheri, come quelli che troviamo in commercio. La serata toast è un classico a casa nostra, ma possiamo trovare il modo di farla senza dover per forza comprare prodotti industriali che alla lunga possono creare problemi. Vediamo gli ingredienti:

  • 450 g farina integrale
  • 50 g farina grano saraceno integrale
  • 12 g lievito
  • 300 ml latte senza lattosio
  • sale
  • 30 g olio di oliva

La ricetta non prevede lunghi periodi di lievitazione perché andiamo ad utilizzare farine deboli, non necessitano di tempi del genere. Mettiamo le farine in una ciotola.

Sbricioliamo dentro anche il lievito. Adesso inseriamo il latte ed iniziamo ad impastare con un cucchiaio. Quando si inizia a creare il panetto aggiungiamo anche l’olio. Si continua ad impastare con le mani.

Per ultimo mettiamo il sale. Continuiamo ad impastare per circa 10 minuti, in modo da fare anche delle pieghe. Ovviamente possiamo portare l’impasto su una spianatoia che ci renda più liberi i movimenti.

Lasciamo riposare per circa 1 ora in un luogo temperato, ricoprendo con un panno asciutto.

Adesso impastiamo di nuovo il panetto per circa 5 minuti e lasciamolo lievitare ancora un ora, direttamente in uno stampo da plumcake, ricoperto di carta forno.

Andaimo in forno per circa 40 minuti a 190°.

Appena sfornato, prima di toglierlo dallo stampo lasciamolo raffreddare.

Il pane integrale per toast è pronto! Enjoy!

Caratteristiche e aspetti nutrizionali: (Pane integrale per toast)

Quando compriamo pane in cassetta, o comunque prodotti integrali al supermercato, sappiate che la percentuale di farine integrali al suo interno è sempre ridotta. Le farine raffinate sono sempre presenti in diverse quantità. Oltre a questo sono presenti aggiunte di zuccheri semplici, conservanti, che non rendono salutare il prodotto.

Il miglior modo per prendersi cura della propria salute è sporcarsi le mani ed iniziare a cucinare.

La farina integrale è universalmente riconosciuta come un alimento salutare, grazie al suo elevato contenuto di fibre, vitamine, minerali e antiossidanti. Numerosi studi hanno dimostrato che il consumo di farina integrale riduca lo sviluppo di patologie croniche come il diabete di tipo 2 e le malattie cardiovascolari.

Il grabo saraceno è una buona fonte di aminoacidi come il triptofano, la metionina e la lisina, e apporta vitamine necessarie per il buon funzionamento del metabolismo (vitamine del gruppo B) e per lo sviluppo del sistema nervoso durante la gestazione (folati) e di minerali indispensabili per mantenersi in salute.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *