Torta salata valdostana gluten free
Ricette del Weekend Secondi piatti Snack

Torta salata Valdostana Gluten free

Ecco la ricetta della torta salata valdostana gluten free che abbiamo cucinato sabato scorso durante un ricevimento che abbiamo fatto nel nostro giardino. La Valdostana è un classico della cucina italiana, che racchiude alcuni degli ingredienti simbolo della nostra tradizione. Vediamo come prepararla:

  • 2 sfoglie gluten free
  • 110 g prosciutto cotto
  • 100 g passata di pomodoro
  • 160 g mozzarella
  • olio
  • sale
  • 1 tuorlo d’uovo

Per prima cosa prendiamo una pirofila tonda, foderiamola di carta forno, e adagiamoci il primo strato di sfoglia gluten free.

Lasciamo che la sfoglia “sbordi” leggermente dalla teglia. Adesso mettiamo il primo strato di prosciutto, mi raccomando, di alta qualità. Successivamente tagliamo la mozzarella a fettine sottili ed adagiamola sopra il prosciutto a ricoprire bene tutta la superfice.

Infine uno strato di passata di pomodoro a ricoprire la mozzarella.

Mettiamo un pizzico di sale, un filo d’olio.

Con l’altra sfoglia andiamo a chiudere la torta, in maniera che le parti estreme della torta siano ben sigillate. In questo modo al suo interno la cottura sarà perfetta, e non ci sarà pericolo di fuoriuscite del composto.

Sbattiamo un tuorlo e spennelliamo la superfice della torta, infine con una forchetta facciamo qualche foro sempre sulla superfice.

Andiamo in forno a 180° per circa 20 minuti.

La torta salata Valdostana gluten free è pronta! Ejoy!

Caratteristiche e allenamento: (Torta salata Valdostana gluten free)

Questa torta apporta circa 290 kcal per 100 g di prodotto. Senza dubbio dobbiamo mettere in preventivo un buona allenamento dopo aver consumato questa pietanza. Il mio consiglio è quello di camminare con un medio-basso dislivello per circa 45 minuti, su un sentiero collinare, cercando di unire un momento di relax all’utilità del consumo calorico.

La mozzarella,oltre a diverse vitamine e minerali contiene anche sodio, potassio, magnesio, betacarotene e le vitamine B12, K, J. Grazie al calcio è fondamentale per la saluta delle ossa, mentre grazie al contenuto proteico è l’ideale per chi pratica attività sportiva.

I carboidrati contenuti nella pasta sfoglia apportano energia al nostro organismo che dobbiamo comunque tenere in allenamento per non accumulare troppe calorie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *